Viaggio nel pensiero di Steve Bannon 
Qui viene riportata la traduzione di un lungo intervento che Steve Bannon, consigliere del presidente Donald Trump, tenne nel 2014 in Vaticano in occasione di un convegno organizzato da Dignitas Humanae... (leggi)

Giovanni Paolo II e l'Europa. Libertà religiosa e libertà civili.

La storia di Solidarnosc rimane uno dei fenomeni più luminosi e significativi della seconda metà del Novecento in Europa... [leggi]

Narcisimo ed Egoismo.
Il vero miracolo laico di Giovanni Paolo II fu il modo in cui il comunismo cadde... [leggi]

Accoglienza e integrazione, il Papa e la corretta via per gestire l'immigrazione.
L'unico che dice cose sensate sui rifugiati ed i migranti è il Papa. Il genio del cristianesimo è il realismo, egualmente... [leggi]

La gioia dell'amore e lo sconcerto dei teologi.
Ricordo di aver visto, molto tempo fa, una vignetta su un giornale francese, credo "L'Aube". Un gran numero di teologi... [leggi]

Perchè Amoris laetitia fa un passo nella direzione segnata da Wojtyla
Amoris laetitia comporta dei rischi pastorali. Qualcuno potrà dire di ritenerla una scelta pastorale sbagliata, ma per favore ... [leggi]

Il pensiero di Michael Novak: la giustizia sociale lontana dalle ideologie
Come ha opportunamente scritto il filosofo James V. Schall, S.J.: Nessun concetto nell'etica e nella filosofia politica necessita ... [leggi]

Il rinnovamento delle religioni per la pace del mondo
Il rapporto tra le religioni e la guerra è stato sempre molto controverso: da una parte ogni autentica tradizione spirituale parla della pace... [leggi]

Papa Francesco, i populisti e la costruzione di un nuovo popolarismo
La parola "populista" è entrata nell'uso comune, per lo più in senso dispregiativo. Ma cosa vuol dire propriamente "populista"... [leggi]

Papa Francesco e la fraternità che può sconfiggere il fondamentalismo
Dopo la visita straordinaria del Papa in Africa non si può lasciar cadere nell'archivio la potenza dei suoi gesti e delle sue parole... [leggi]

Dopo gli attentati terroristici di Parigi, Il nostro Dio è il Dio della Vita
A Parigi 129 persone sono state uccise, 300 ferite, un dolore indicibile è stato imposto a migliaia di famiglie. Tutto questo in nome di Dio. ... [leggi]

Il vero significato delle conclusioni del Sinodo
Il Sinodo ordinario sulla famiglia si è concluso con il via libera alla Relazione finale da parte dei padri. Tutti i 94 paragrafi sono stati approvati dalla maggioranza richiesta dei due terzi... [leggi]

Perchè non possiamo permetterci lo spreco
Due dati ci fanno capire che la diseguaglianza nel sistema economico globale è inaccettabilmente alta. Il primo è il paradosso dello spreco, uno dei temi centrali dell'Expo... [leggi]

Una politica comune per la rivoluzione economica dell'Europa
Non possiamo essere contenti del modo in cui funzionano le istituzioni europee e, di conseguenza, del modo in cui l'Europa sta affrontando la crisi. Prima di spiegare cosa non sta funzionando... [leggi]

E' il momento di tagliare le tasse. Cominciamo da imprese e famiglie
Molti italiani hanno investito sulla casa i risparmi di una vita. Anche io ho fatto lo stesso e se Matteo Renzi toglie Imu e Tasi risparmio un sacco di soldi. L'abolizione della tassa sulla casa, in Italia, estremamente popolare... [leggi]

L'economia civile e l'impresa fondata sulla persona
Ci occupiamo di economia civile da molti anni. Un nostro ampio saggio dedicato a questo tema è stato pubblicato nel 2004, in una fase caratterizzata da crescita ed entusiasmo per la nuova economia finanziaria che andava promettendo benessere diffuso e inclusivo.... [leggi]

Laudato sì, ridefinire il ruolo dell'uomo nel creato
La Lettera Enciclica Laudato si di Papa Francesco rappresenta certamente la considerazione complessiva più sostanziosa e profonda degli ultimi anni sul rapporto tra natura umana e sfida tecnica globale.... [leggi]

Le nuove politiche economiche e la tentazione del serpente
Il desiderio dell'uomo di un uso del denaro per un maggior bene comune ha radici antichissime. Con un fondamento nelle grandi religioni monoteiste che condannano l'usura (il Deuteronomio nell'Antico Testamento) e il prestito che richiede in cambio una remunerazione per il denaro prestato (il divieto di Riba nel Corano)... [leggi]

L'uso etico del denaro
Il desiderio dell'uomo di un uso del denaro per un maggior bene comune ha radici antichissime. Con un fondamento nelle grandi religioni monoteiste che condannano l'usura (il Deuteronomio nell'Antico Testamento) e il prestito che richiede in cambio una remunerazione per il denaro prestato (il divieto di Riba nel Corano)... [leggi]

Non è un problema di immigrazione clandestina ma di emergenza umanitaria
Lo stato libico non esiste più ed il Paese è nel caos ed in preda alla guerra civile. Il governo di Tobruk sostenuto dall'Egitto ed il governo di Tripoli sostenuto dalla Turchia si combattono aspramente fra loro. Fra di loro cerca di insinuarsi l'Isis che non ha ancora una grande consistenza propria ma ha comprato il sostegno... [leggi]

Le violenze contro i cristiani non riusciranno a impedire la convivenza tra diverse religioni
La libertà religiosa in molte parti del mondo è a rischio. Purtroppo stiamo assistendo all'intensificarsi delle violenze contro i cristiani. Nessuno dovrebbe essere perseguitato per il proprio credo religioso. Lo scorso 17 aprile si è tenuta al Palazzo di Vetro di New York la conferenza "La persecuzione dei cristiani a livello globale: ... [leggi]

La scuola è anche democrazia. Anzi...
Ci sono buone ragioni per sottolineare l'importanza di una scuola più prossima alla realtà del lavoro e di una più spiccata valorizzazione della formazione scientifica e tecnologica. Ma c'è da dubitare che ciò basti a riacciuffare il filo dell'istruzione e dell'educazione come bene comune... [leggi]

Un Papa americano al congresso degli Stati Uniti
Ormai è una consuetudine quella delle visite istituzionali dei Pontifici a parlamenti e Assemblee sovranazionali. E Papa Francesco prosegue la via aperta da Paolo VI negli anni del Concilio e percorsa con passione dai suoi successori.... [leggi]

Da Kohl a Giovanni Paolo II, perchè la politica ha bisogno dei cattolici
Perchè i cattolici sono oggi irrilevanti in Italia? E perchè questa irrilevanza è sentita come una questione ed un problema nazionale, cioè perchè mai i cattolici dovrebbero essere rilevanti in Italia?... [leggi]

Famiglia con figli: una risorsa (dimenticata) per la ripresa e per la tenuta del Welfare
La Costituzione riconosce alla famiglia con figli un ruolo di primo piano: all'articolo31 chiede un "particolare riguardo" per le famiglie numerose, mentre all'articolo 53 si afferma che "tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva... [leggi]

Come la valorizzazione della persona porta sviluppo
La Fondazione AVSI è una Organizzazione Non Governativa, Onlus, nata nel 1972 e riconosciuta al Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. La sua missione è promuovere la dignità della persona attraverso attività di cooperazione allo sviluppo con particolare attenzione all'educazione, nel solco della Dottrina Sociale Cattolica... [leggi]

L'Emergenza educativa tra famiglia e scuola. Opportunità o Sfida epocale?
In che cosa consiste l'emergenza educativa del nostro tempo, sulla quale aveva tanto ha insistito Papa Benedetto XVI? Cerchiamo di spiegarlo con un esempio che prendiamo dalla cronaca. In una scuola un insegnante ha fatto leggere a dei ragazzi di 14 anni un romanzo...
[leggi]

IL TERZO SETTORE NELL'ITALIA CHE DEVE CAMBIARE
La situazione economica sfavorevole, la questione ambientale, l'emergenza sociale, la crisi delle istituzioni democratiche stanno producendo effetti pesanti per il nostro Paese. Aumenta la popolazione in disagio e in povertà;, cresce un diffuso senso di insicurezza, avanza la crisi culturale... [leggi]

OLTRE L'ART.18, NUOVO PATTO PER IL LAVORO IN UN MONDO CHE CAMBIA
Infuria il dibattito sull'articolo18. L' importanza pratica di questa norma non è molto rilevante ma il suo valore simbolico è elevato e non va sottovalutato. Bisogna vedere le buone ragioni degli uni e degli altri per poi cercare, se possibile, un punto di incontro... [leggi]

FERMARE LA TRAGEDIA UMANITARIA IN IRAQ
Stati Uniti, Unione europea, Nazioni Unite e Governo iracheno non sono riusciti a impedire la violenza contro le popolazioni cristiane, yazide, shabak, turcomanne, sciite e sunnite «moderate» a Mossul e nella piana di Ninive. Per loro non è rimasta, secondo i casi, che la conversione forzata, la morte... [leggi]

COME E PERCHE' AGGIUSTARE IL FISCAL COMPACT
E' in corso in Italia un'accanita discussione dei criteri e delle regole contenuti sia nel Patto di Stabilità; e crescita che nel Fiscal Compact e nel six+two pack oltre che sulla politica di austerità; che ne consegue. E' improbabile che questa discussione porti a risultati positivi per due ragioni. Vi è spesso scarsa consapevolezza dell'effettiva natur... [leggi]

Omosessualità;, lotta all'omofobia, difesa della famiglia tradizionale.
La politica alla ricerca di un difficile equilibrio. E' in corso in tutto il mondo una campagna per una maggiore accettazione sociale dell'omosessualità;. Due perni di questa campagna sono la richiesta di leggi contro l'omofobia e la richiesta del matrimonio gay... [leggi]

SUGGERIMENTI PER IL SEMESTRE EUROPEO
C'è bisogno di una svolta. E' vero, lo dicono tutti, lo dico anch'io. Matteo Renzi è riuscito ad ottenere la promessa di una svolta, i cui contorni restano per il momento abbastanza indeterminati. Il presidente del Consiglio ha dimostrato di comprendere i meccanismi che regolano le dinamiche e i rapporti di forza ai vertici dell'Unione europea... [leggi]

Perchè il divorzio breve non difende la famiglia
Quando vuole il Parlamento sa essere veloce. Lo dimostra l'accelerazione che ha portato la Camera all'approvazione del disegno di legge che introduce il cosiddetto divorzio breve. Migliaia sono i provvedimenti di legge sparsi nelle varie commissioni parlamentari, tra Camera e Senato... [leggi]

;

;